Portale Trasparenza Comune di Velletri - Pubblico spettacolo: licenza per manifestazioni occasionali

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Pubblico spettacolo: licenza per manifestazioni occasionali
Responsabile di procedimento: Leoni Alessandro
Responsabile di provvedimento: Santarcangelo Maurizio
Descrizione

Quando si vuole realizzare una manifestazione occasionale di pubblico spettacolo e/o trattenimento indetti (concerti, trattenimenti musicali e danzanti, corse di cavalli, etc.) in un locale o luogo all’aperto (nell’esercizio di un’attività imprenditoriale), occorre richiedere ed ottenere la preventiva Licenza temporanea al Comune.
Se il locale nel quale si svolgerà la manifestazione non è già in possesso di “Licenza di agibilità”, per il rilascio della Licenza temporanea dovranno essere richiesti ed ottenuti il parere di fattibilità e la certificazione di verifica di agibilità della Commissione Comunale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo per impianti con capienza fino a 5.000 persone. Per impianti con capienza superiore è competente la Commissione Provinciale. 
Analogamente sono soggette al parere e alla verifica delle Commissioni quelle manifestazioni effettuate in luoghi all’aperto che presentano anche uno soltanto dei seguenti requisiti:
Installazione di attrezzature elettriche, comprese quelle di amplificazione sonora, in aree accessibili al pubblico;
Allestimento di strutture specificamente destinate allo stazionamento del pubblico per assistere a spettacoli e manifestazioni varie.
Per i locali e impianti con capienza pari o inferiore a 200 persone il parere di fattibilità, le verifiche e gli accertamenti sono sostituiti da una relazione tecnica redatta da un professionista abilitato. La C.V.L.P.S. viene attivata direttamente dal Comando di Polizia Locale
Per eventi fino ad una massimo di 200 partecipanti e che si svolgono entro le ore 24.00 del giorno d’inizio, la licenza può essere sostituita dalla segnalazione certificata di inizio attività di cui all’art. 19 della L. 241/1990 e ss.mm.(MODULO SOTTOSTANTE N°2)
Inoltre per le manifestazioni occasionali da svolgersi su area pubblica sarà necessaria la concessione di suolo pubblico rilasciata dal competente Ufficio Patrimonio del comune.

 

Chi contattare
Personale da contattare: Leoni Alessandro
Termine di conclusione
Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
gg 30
Costi per l'utenza

-Versamento della somma di € 25,00 (90,00 € se occorre la convocazione della C.V.L.P.S.) per “diritti per…             ( indicare oggetto procedimento)”.
Il versamento dei diritti può essere eseguito con le seguenti modalità:
- in contanti presso la Tesoreria Comunale (Banca Popolare del Lazio – Agenzia Velletri 1 in Via del Comune, 59 e Sede, in Velletri, Via Martiri Fosse Ardeatine, 9)
- tramite bonifico bancario con le seguenti coordinate: Banca Popolare del Lazio, Agenzia Velletri,1, C/C IBAN: IT40F0510439491CC0010007261, indicando come causale: “Diritti per ….(oggetto del procedimento)”
- tramite versamento sul Conto Corrente Postale n.34593004 intestato al Comune di Velletri , con la seguente causale : “Diritti per ….(oggetto del procedimento)”

-N°2 marche16.00 di cui una da apporre sulla domanda ed una da apporre sull' autorizzazione al momento del rilascio.(SOLO quando è necessario rilascio licenza)

Le spese relative all'esame delle pratiche e alle ispezioni effettuate dalla C.C.V.L.P.S. (qualora necessarie) sono a carico dell'interessato secondo l'art. 6 del Regolamento approvato con Delibera C.C. 94 del 11.12.15.

Regolamenti per il procedimento
Riferimenti normativi
Servizio online
Contenuto inserito il 12-11-2013 aggiornato al 08-04-2017

Ricerca procedimenti

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Piazza Cesare Ottaviano Augusto, 1 - 00049 Velletri (RM)
PEC protocollo@pec.comune.velletri.rm.it
Centralino +39.06.961581
P. IVA 01493120586
Linee guida di design per i servizi web della PA
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato con ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it